Ultime Novità :

Moto GP News

Volley News

Formula 1 News

Sport Online Forum

Responsabile Servizi Sportivi: Rocco Ventrella

Volley. l'Italia sbarca a Bari, da venerdì in campo per il secondo week end di World Grand Prix con Olanda, Russia e Thailandia

mercoledì 15 giugno 2016

L'Italia del Volley a Barti. (foto com.) ndr.

di Rocco Ventrella

BARI, 15 GIU. - Countdown in Puglia per l'unica tappa italiana di FIVB World Grand Prix a Bari. E' in arrivata la Russia, prima nazionale a giungere in terra di Puglia, dopo Goncharova e compagne sarà il momento di Italia, Olanda e Thailandia . Le azzurre sono reduci dal primo week end di gare in Brasile dove hanno conquistato due vittorie su tre battendo Serbia e Giappone mentre è arrivata la sconfitta con le padroni di casa del Brasile. In evidenza sicuramente la giovanissima Paola Egonu, autrice di 30 punti nella vittoria di ieri al tie break col Giappone, proiettata già per il week end di Bari: "uno dei nostri punti di forza è aiutarsi sempre a vicenda, sia chi è in campo che chi sta in panchina: è una cosa che mi piace davvero tanto. Adesso bisognerà preparare al meglio la tappa di Bari, giocare in Italia con la maglia azzurra addosso regala sempre grandi emozioni". Saranno 16 le atlete azzurre presenti a Bari, con alcune variazioni rispetto al gruppo che ha preso parte alla tappa brasiliana. In arrivo Del Core, Guiggi, Centoni e Orro mentre in uscita rispetto al primo week end Guerra e Cambi. Tra le azzurre convocate sicuramente le attenzioni saranno rivolte verso l'unica pugliese del gruppo, Imma Sirressi che proprio qualche settimana fa ha partecipato a Bari alla conferenza stampa di presentazione degli eventi di volley pugliesi in Puglia. Sirressi è stata schierata titolare nella gara vinta dalle azzurre con la Serbia per 3-1, partita nella quale il libero di Santeramo in Colle si è anche messa in evidenza grazie ad un tentativo spettacolare di recupero in rovesciata. La Puglia conta gli ultimi giorni che la separano da un altro grande evento di volley internazionale dopo aver ospitato una tappa di World League e due fasi del mondiale femminile nel 2014. 

- Le azzurre a Bari: Ofelia Malinov e Alessia Orro (Palleggiatrici); Valentina Diouf, Nadia Centoni e Serena Ortolani (Opposti); Paola Egonu, Miriam Sylla, Antonella Del Core, Alessia Gennari, Ilaria Spirito (Schiacciatrici); Anna Danesi, Laura Melandri, Cristina Chirichella, Martina Guiggi (Centrali); Immacolata Sirressi e Monica De Gennaro (Liberi).




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Calcio. Torneo Internazionale Rome Cup Mia Neri

domenica 12 giugno 2016

L'esulatanza dlela squadra. (foto com) ndr.

di Rocco Ventrella

BARI, 12 GIU. - La rappresentativa barese femminile Under 14 della F.C. Bari Pink si confronterà con i pari età di Juventus F.C., Roma Calcio Femminile, Enskede IK (Svezia), Telstar Academy (Holland), Brescia Calcio Femminile, nel torneo internazionale di calcio femminile ROME CUP ‘Mia Meri’, riservato a calciatrici appartenenti alla categoria Giovanissimi B (Under 14). La manifestazione sportiva che si svolgerà nei centri sportivi Urbetevere e Tre Fontane della capitale con il patrocinio di Figc, Coni e Lnd dalla International Sport Travel avrà anche un fine benefico con il sostegno della Mia Neri Fondation Onlus, associazione che si occupa della ricerca per le cure dei tumori infantili in collaborazione con il Policlinico Agostino Gemelli di Roma. 

Di seguito il calendario completo delle gare. 

CALENDARIO GARE 1
1/06/2016 
Campo di gioco orario gara 
URBETEVERE 09 :00 Gara n.4 
URBETEVERE 10:30 Semifinale 
URBETEVERE 12:00 Semifinale 
12/06/2016 
Campo di gioco orario gara 
TRE FONTANE 09:00 Finale 5° e 6° posto 
TRE FONTANE 10:30 Finale 3° e 4° posto 
TRE FONTANE 12:00 Finale 1° e 2° posto




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Vela. In Inghilterra al via la Coppa del Mondo delle Classi Olimpiche

giovedì 9 giugno 2016

Coppa del Mondo di Vela. (foto com.) ndr.
Da oggi Coppa del Mondo delle Classi Olimpiche, al via in Inghilterra, con base presso la National Sailing Academy di Weymouth&Portland: in regata, fino a domenica 12 giugno, un totale di 380 atleti, compresi cinque equipaggi azzurri già individuati dalla Direzione Tecnica per i prossimi Giochi di Rio de Janeiro

di Rocco Ventrella

PORTLAND (UK), 8 GIU. (C. St.) - Ultimo grande appuntamento prima dei Giochi di Rio de Janeiro, questa settimana torna la Coppa del Mondo delle classi Olimpiche, in programma a Weymouth&Portland, in Inghilterra, fino a domenica 12. In acqua le dieci discipline olimpiche, con un totale di otto regate, più la Medal Race di domenica, previste per il Singolo per Equipaggi pesanti Finn, Singolo Maschile Laser Standard, Singolo Femminile Radial, Doppio Maschile e Femminile 470, e dodici, più la Medal, per lo Skiff Maschile 49er, lo Skiff Femminile 49er FX, il Catamarano per Equipaggi misti Nacra 17, la Tavola Maschile e Femminile RS:X. Sede della manifestazione è la Weymouth and Portland National Sailing Academy, il centro dedicato alla vela che sorge a metà tra le due località del Dorset che si affacciano sulla Manica e che nell’estate del 2012 ha ospitato le regate dei Giochi Olimpici e dei Giochi Paralimpici di Londra, un grande successo dal punto di vista organizzativo. Alla tappa inglese della Coppa del Mondo delle classi olimpiche sono attesi un totale di 380 velisti, in rappresentanza di 44 Paesi, selezionati in base alla posizione nella Ranking List ISAF e ai risultati ottenuti negli ultimi appuntamenti di Coppa Europa, una partecipazione che chiaramente quest’anno risente in parte della vicinanza con le regate olimpiche e con gli allenamenti già programmati in funzione dell’appuntamento di Rio.




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Taekwondo. Davide Ventrella medaglia d'oro al campionato interregionale Basilicata

lunedì 6 giugno 2016

Il Podio. (foto R. V..) ndr.

di Rocco Ventrella 

BARI, 6 GIU. - Nella cittadina di Pomarico, in Basilicata si è svolto il campionato interregionale di Taekwondo, categorie cadetti A e B, junior.Davide ha partecipato nella sua categoria Cadetti B, cinture nere, nella -57 kg. Il suo è stato l'ennesimo trionfo vincendo la medaglia d'oro e salire sul gradino più alto del podio. Il giovane atleta barese dimostra sempre di più le sue capacità di marzialista,regalando sempre emozioni.La finale è stata combattuta e avvincente, l'avversario e tosto e preparato, una finale degna di due campioni. La determinazione e la preparazione dell'atleta David Ventrella, hanno trionfato meritando la vittoria. Bravo David in un solo mese ha vinto due medaglie d'oro, la redazione si complimenta con il giovane talento e ci auguriamo sempre grandi vittorie, il suo spirito da guerriero promette bene. Complimenti.




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Baseball. BC Foggia: concluso un anno straordinario

domenica 14 settembre 2014

Baseball Club Foggia a Collecchio (foto) ndr.

di Redazione

FOGGIA, 14 SETT. - Alla fine l’organizzazione paga sempre. Anche se in campo ci va una esordiente. Il Baseball Club Foggia ne è la prova lampante. Grande organizzazione dal primo dirigente agli atleti fino anche a tutti coloro che lavorano dietro le quinte di una società che è soltanto all’inizio, come piace sottolineare a tutti i dirigenti. Una società che vuole, nel tempo, instaurare il gioco del baseball in una città come Foggia, che troppo spesso vive di calcio e di qualche altro sport in maniera sporadica. Impiantare stabilmente il baseball, e questo passo è già partito da anni, è l’obiettivo primario della società di via Gramsci. I risultati vengono da soli, se si è ben organizzati, così il BC Foggia quest’anno ha raggiunto l’apice della sua storia, con la consapevolezza di aver fatto tantissimo, ma con la voglia di migliorarsi, già a partire da domani. Dopo la lunga pausa post-campionato, infatti, si comincerà a programmare per il prossimo campionato, ancora in A. 

IL RESOCONTO DELLA STAGIONE: È stata una stagione esaltante e straordinaria per il baseball foggiano, impegnato per la prima volta in un campionato di Serie A. Sin dalle prime battute, i ragazzi di Salvatore Strippoli hanno giocato ad altissimi livelli, piazzandosi nelle primissime posizioni della classifica. In lotta fino alla fine per la seconda posizione, Lucena e compagni si sono piazzati al terzo posto finale con 583 punti, frutto di 14 vittorie in 24 partite totali disputate. Solo contro la fortissima Grosseto, la squadra foggiana ha perso tutte le quattro gare in programma tra andata e ritorno, mentre in quanto ad en-plein a favore, Foggia ha riservato lo stesso trattamento ad Anzio, portando a casa le 4 vittorie. La doppia vittoria in trasferta è arrivata anche a Rimini (oltre che ad Anzio), mentre in casa (sempre oltre ad Anzio) la doppia vittoria è arrivata contro Viterbo e Padule.
Azione di gioco contro Anzio (foto) ndr.

PLAYOFF SCUDETTO: Con il terzo posto conquistato Foggia è approdata ai playoff scudetto dove ha affrontato le migliori squadre della categoria, ma dove, soprattutto, ha fatto storcere il naso a qualche dirigente avversario che ha mal digerito la possibilità della lunga trasferta da affrontare. Così Bollate e Piacenza non si sono presentate a Foggia per le gare playoff recando un danno importantissimo in termini di visibilità e di partnership avviate dalla società, con gli sponsor che si aspettavano lo spettacolo dei playoff sul diamante di casa, ma che hanno potuto godere soltanto della doppia sfida al Sala Baganza. Danno, dunque, non solo di regolarità sportiva. Doppia vittoria a tavolino, dunque, contro Bollate e stessa sorte in arrivo per le gare contro Piacenza (che avrebbero dovuto disputarsi oggi). Una vittoria a testa nella gara casalinga contro il Sala Baganza e nella trasferta di Collecchio e doppia sconfitta a Castiglione della Pescaia, contro il Jolly Roger, che permettono a Foggia di chiudere in terza posizione i playoff avvicinandosi tantissimo alle semifinali scudetto. Si chiude una grandissima stagione per le mazze foggiane, con la consapevolezza di aver dato il massimo dentro il diamante, con i giocatori che hanno disputato un campionato ad altissimi livelli, ma anche fuori dal campo, dove dirigenti qualificati e appassionati a questo sport hanno dedicato ore e ore di programmazione alla causa e, soprattutto, non hanno mai deciso a tavolino l’esito di una gara, magari rinunciando ad una delle tante e lontanissime trasferte (4200 km percorsi nelle 8 trasferte stagionali – con una media di 525 km a trasferta), dato che non andrebbe sottolineato in periodi di regolarità dei campionati, ma che alla luce degli avvenimenti di questi ultimi mesi deve essere appuntato, per forza di cose.




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Basket. Europei, Italia batte la Turchia 90-75

venerdì 6 settembre 2013

Una immagine dell'incontro. (foto) ndr.

di Redazione 

ROMA, 5 SET. (AGI) - L'Italia di Pianigiani continua a volare negli Europei di basket in corso in Slovenia. Dopo la brillante vittoria all'esordio sulla Russia, gli azzurri si sono ripetuti oggi contro la temuta Turchia dell'ex ct Tanjevic: 90-75 il finale con Aradori (23 punti), Gentile (20 punti) e Belinelli (17 punti) sugli scudi, oltre a Melli (14 punti e 10 rimbalzi). Per i turchi, ancora a quota zero dopo il ko di ieri con la Finlandia, 12 punti a testa per Asik e Turkoglu. L'Italia tornera' in campo sabato per affrontare la Finlandia in una gara che potrebbe regalare una fetta di qualificazione alla prossima fase.




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Moto Gp. Team manager Honda, "escluso ritorno Stoner"

martedì 27 agosto 2013

Casey Stoner. (foto) ndr.

di Redazione

ROMA, 27 AGO. (AGI) - Casey Stoner non tornera' in sella, nemmeno per un 'cameo' nella sua Phillip Island. Livio Suppo, team manager della Honda, smentisce alla stampa australiana le indiscrezioni su un possibile rientro del 27enne pilota due volte campione del mondo, che a inizio mese ha effettuato dei test a Motegi per lo sviluppo della RC213V. "Per qualsiasi costruttore avere un pilota veloce per i test e' un sogno, e' quasi impossibile trovarlo e Casey e' la soluzione perfetta - spiega Suppo - da quando si e' ritirato abbiamo parlato del suo sogno di guidare in qualche occasione ma questo non significa che tornera' a gareggiare, non e' questo il caso". "Siamo piu' che felici di avere a disposizione per i test un pilota cosi' forte e veloce, Casey e' fantastico nel capire la moto e dare dei suggerimenti agli ingegneri ma anche se si e' divertito, non vuol dire che stia pensando a una wildcard", aggiunge riferendosi alla possibilita' di vedere Stoner in pista con la Honda nel Gran Premio d'Australia. Del resto gia' a Motegi lo stesso Stoner, campione del mondo alla Ducati nel 2007 con Suppo e passato alla Honda nel 2011 grazie anche al team manager italiano, era stato chiaro sulle sue intenzioni: "Mi sono sentito molto bene a rientrare in pista dopo 9 mesi e sono felice per l'esito del test, ma non cambio idea circa il mio rientro, non e' cio' che sto pensando di fare.




Se questo articolo ti è piaciuto seguici su Facebook!







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sport Foto

Calcio News

AVVISO - Per la pubblicazione di articoli o comunicati stampa e per la tua pubblicità su questo sito contatta la redazione di Sport Online inviando una e-mail a : redazione@losportonline.com

La Gazzetta News

 

© Copyright Sport Online | Redazione Sport 2016 | Design by Herdiansyah Hamzah | Una Produzione Studio Sciortino & Associati - Bari, IT | Powered by Blogger.com.
Sport Online - Sport Magazine non registrato supplemento de La Gazzetta Meridionale.it | Direttore Responsabile Vito Ruccia - Vicedirettore: - Editore Proprietario: Studio Sciortino Bari | Spot by Aruba Media Marketing
Per la vostra Pubblicità su questo Magazine Online inviate una e-mail a: commerciale@lagazzettameridionale.com
Salvo accordi scritti le collaborazioni con la redazione di Sport Online sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite.